Il Garmin Forerunner 165 è in procinto di fare il suo debutto, e gli appassionati di fitness non vedono l’ora di scoprire cosa ha da offrire. Dopo il successo del Forerunner 55, lanciato a giugno 2021, il Forerunner 165 si preannuncia come un orologio sportivo che va oltre le aspettative.

Ecco cosa sappiamo finora:

  1. Display Vibrante e Migliorato: Il Forerunner 165 presenta un display AMOLED da 1,2 pollici con una risoluzione di 390 x 390 pixel. Questo schermo più grande e luminoso offre un’esperienza visiva coinvolgente e moderna, mantenendo comunque un design compatto adatto per l’uso quotidiano.
  2. Versione Musicale: Garmin lancerà due versioni del Forerunner 165: il modello standard e la variante Forerunner 165 Music. Quest’ultima avrà 4 GB di spazio di archiviazione per la musica, consentendo agli amanti della corsa di ascoltare le loro canzoni preferite senza dover portare con sé il telefono. Inoltre, la connettività Wi-Fi semplificherà il trasferimento della musica, rendendo l’esperienza complessiva ancora più fluida.
  3. Tracciamento Avanzato e Insight sulla Salute: Oltre all’aspetto estetico, il Forerunner 165 dovrebbe includere una serie di funzionalità potenziate. Il sensore PPG di quarta generazione, denominato “Elevate Gen 4”, promette dati precisi sulla frequenza cardiaca e sulla variabilità della frequenza cardiaca. Anche se non è l’ultima versione, rappresenta un significativo passo avanti rispetto al suo predecessore.
  4. Altre Caratteristiche: L’orologio sarà dotato di un altimetro, metriche per il nuoto in acque libere, dinamiche di corsa e potenza, e persino un rilevamento del sonnellino. Inoltre, la bussola e il tracciamento GNSS saranno strumenti preziosi per gli allenamenti all’aperto e al chiuso.

Prezzo Stimato: Il Forerunner 165 dovrebbe essere disponibile a un prezzo di circa 250 dollari per il modello standard e 300 dollari per la versione Music.

In attesa del suo lancio, gli appassionati di fitness non vedono l’ora di mettere le mani su questo nuovo orologio Garmin e sfruttarne tutte le funzionalità avanzate.

Garmin Forerunner 165 vs Garmin Forerunner 55

Il Garmin Forerunner 165 rappresenta un passo avanti rispetto al suo predecessore, il Forerunner 55. Ecco alcune delle principali differenze:

  1. Display e Design: Il Forerunner 165 presenta un display AMOLED da 1,2 pollici con una risoluzione di 390 x 390 pixel, offrendo un’esperienza visiva più coinvolgente rispetto al Forerunner 55. Inoltre, il design compatto lo rende adatto per l’uso quotidiano.
  2. Versione Musicale: A differenza del Forerunner 55, il Forerunner 165 avrà una variante Music con 4 GB di spazio di archiviazione per la musica. Questo permette agli amanti della corsa di ascoltare le loro canzoni preferite senza dover portare con sé il telefono.
  3. Sensore PPG di Quarta Generazione: Il Forerunner 165 è dotato del sensore PPG “Elevate Gen 4”, che offre dati più precisi sulla frequenza cardiaca e sulla variabilità della frequenza cardiaca rispetto al suo predecessore.
  4. Funzionalità Aggiuntive: L’orologio include un altimetro, metriche per il nuoto in acque libere, dinamiche di corsa e potenza, rilevamento del sonnellino, bussola e tracciamento GNSS. Queste caratteristiche lo rendono ideale per gli allenamenti all’aperto e al chiuso.

In sintesi, il Forerunner 165 offre un’esperienza più avanzata e completa rispetto al Forerunner 55, con funzionalità migliorate e un design moderno.

Display Migliorato

Secondo quanto riferito, il Forerunner 165 sarà dotato di un display AMOLED da 1,2 pollici (risoluzione di 390 x 390 pixel). Si tratta di una dimensione significativamente maggiore rispetto all’attuale modello base di Garmin, il Forerunner 55, che ha uno schermo da 1,04 pollici. Nonostante la differenza di dimensioni tra i display, la cassa del Forerunner 165 non sarà molto più grande, misurando 43 x 43 x 11,6 mm. Fitness Tracker Test sostiene addirittura che “l’aumento di peso è appena percettibile”.

C’è un lato negativo. L’utilizzo di un AMOLED ha comportato un peggioramento significativo della durata della batteria.

Invece delle due settimane di autonomia del Forerunner 55, il Forerunner 165, almeno secondo quanto trapelato, dura solo fino a 11 giorni – in modalità smartwatch. Alcune funzioni scaricano la batteria ancora più velocemente. Se l’impostazione GPS è attivata, la durata della batteria scende a 19 ore. Con il sistema di navigazione satellitare globale (GNSS) attivato, la durata scende ulteriormente a 17 ore. E se si utilizza la riproduzione musicale insieme al GNSS, l’autonomia scende a sole 6,5 ore. Anche in questo caso, nessuno di questi dettagli è stato confermato da Garmin.

Garmin Forerunner 165: Specifiche tecniche

  1. Display:
    • Tipo: AMOLED
    • Dimensioni: 1,2 pollici
    • Risoluzione: 390 x 390 pixel
  2. Varianti:
    • Modello Standard
    • Versione Music (con 4 GB di spazio di archiviazione per la musica)
  3. Sensori:
    • Sensore PPG di quarta generazione (“Elevate Gen 4”) per la frequenza cardiaca e la variabilità della frequenza cardiaca
    • Altimetro
    • Metriche per il nuoto in acque libere
    • Dinamiche di corsa e potenza
    • Rilevamento del sonnellino
    • Bussola
    • Tracciamento GNSS

Disponibilità del Garmin Forerunner 165 in Italia

Data di Lancio: Nonostante l’entusiasmo attorno a queste informazioni, la mancanza di fughe da parte dei rivenditori suggerisce che il lancio ufficiale potrebbe ancora essere previsto tra alcune settimane. Si stima che la data di rilascio possa essere a marzo o aprile. Per maggiori informazioni, continuate a visitarci o date un occhio al sito del produttore.

Di Giorgio

Passione Corsa (by Milano Running Club) è il nuovo portale per i runner di tutt’Italia che cercano informazioni su come allenarsi, come gestire il proprio fisico e come evolvere le proprie performance. Che tu voglia partecipare ad una maratona, ad una 10 Chilometri, ad una Mezza Maratona, ad una 5 Chilometri o semplicemente vuoi correre, troverai decine di allenamenti specifici, consigli tecnici e suggerimenti dai nostri esperti di corsa.