<!DOCTYPE html>





Acid Reflux and Running: What’s Going On and How to Prevent It

Quando si tratta di praticare attività sportiva, in particolare corse podistiche e maratone, è importante tenere in considerazione il problema del reflusso acido, che può manifestarsi durante e dopo l’allenamento. In questo articolo esamineremo cosa succede durante la corsa che può portare al reflusso acido e come prevenirlo.

Come funziona il reflusso acido durante la corsa

**Il reflusso acido**, noto anche come bruciore di stomaco, si verifica quando i succhi gastrici risalgono nell’esofago anziché rimanere nello stomaco. Durante la corsa, si verificano diversi fattori che possono favorire il reflusso acido. Innanzitutto, lo sforzo fisico può aumentare la pressione nello stomaco, favorendo il flusso dei succhi gastrici verso l’esofago. Inoltre, la posizione eretta durante la corsa può favorire il reflusso acido rispetto a quando si è sdraiati. Infine, alcuni cibi consumati prima dell’allenamento possono contribuire al problema.

Come prevenire il reflusso acido durante la corsa

Per prevenire il reflusso acido durante la corsa, è importante fare attenzione a cosa si mangia prima dell’allenamento. Evitare cibi piccanti, grassi o acidi può ridurre il rischio di reflusso acido. Inoltre, è consigliabile non mangiare troppo prima di correre, per evitare che lo stomaco sia troppo pieno durante l’attività fisica. Mantenere una postura corretta durante la corsa può aiutare a ridurre la pressione nello stomaco e quindi il rischio di reflusso acido.

Importanza dell’idratazione durante la corsa

**L’idratazione** svolge un ruolo fondamentale nella prevenzione del reflusso acido durante la corsa. Bere abbastanza acqua prima, durante e dopo l’allenamento può aiutare a mantenere il corretto equilibrio dei liquidi nello stomaco e ridurre il rischio di reflusso acido. Inoltre, evitare bevande gassate e troppo zuccherate può essere utile per prevenire il problema.

Le complicazioni del reflusso acido per i corridori

Il reflusso acido non è solo fastidioso durante la corsa, ma può anche avere conseguenze sulle prestazioni sportive. La sensazione di bruciore nello stomaco può distrarre il corridore e ridurre la sua concentrazione e resistenza. Inoltre, il reflusso acido può portare a problemi più gravi come danni all’esofago nel lungo termine. Pertanto, è importante prendere misure per prevenirlo e gestirlo correttamente.


Di Giorgio

Passione Corsa (by Milano Running Club) è il nuovo portale per i runner di tutt’Italia che cercano informazioni su come allenarsi, come gestire il proprio fisico e come evolvere le proprie performance. Che tu voglia partecipare ad una maratona, ad una 10 Chilometri, ad una Mezza Maratona, ad una 5 Chilometri o semplicemente vuoi correre, troverai decine di allenamenti specifici, consigli tecnici e suggerimenti dai nostri esperti di corsa.